Spanish Immersion è un modo meravigliosamente efficace per preparare bene i nostri studenti per il tipo di mondo in cui vivono e lavorano, interagendo e collaborando con molte persone diverse ovunque si trovino e in tutto il mondo. Inoltre, Spanish Immersion prepara ulteriormente i nostri studenti a svolgere la missione evangelica a cui siamo chiamati come discepoli di Cristo, vale a dire, unire Dio nella coltivare shalom nel caos che troviamo nel nostro mondo.

Per l'anno scolastico 2020-21, offriamo la scuola materna Immersione spagnola (SI) di 3 anni il martedì e il venerdì mattina, la scuola materna SI di 4 anni il lunedì, mercoledì e giovedì mattina, una classe di scuola materna SI, 1a , e classi di 2a elementare. Abbiamo in programma di continuare ad aggiungere una singola sezione di voti consecutivi ogni anno, fino alla quinta elementare entro il 5. Per saperne di più sul nostro programma di immersione in spagnolo, non esitare a contattarci per una visita. Puoi anche guardare il video o leggere il Connessioni articolo, entrambi collegati di seguito:

/ MODELLI AD IMMERSIONE DOPPIA LINGUA

Esistono molti modelli diversi per l'insegnamento della lingua ad immersione. Holland Christian usa il “presto totale solo andata” modello. La ricerca mostra che questo modello è il più efficace per la nostra popolazione studentesca e crea un ambiente per il più alto livello di padronanza dello spagnolo entro la fine del programma.

Early Total One-Way In questo modello, la maggioranza degli studenti di lingue riceve il 100% della loro istruzione accademica in spagnolo. Nelle classi K-2, i bambini imparano a leggere prima in spagnolo. Quindi il tempo di insegnamento in spagnolo diminuisce in percentuale man mano che gli studenti avanzano attraverso la scuola elementare. L'introduzione dell'istruzione formale in inglese varia in base alla demografia degli studenti e ad altri fattori socio-culturali. Nella maggior parte dei casi negli Stati Uniti, tuttavia, gli studenti di quinta o sesta elementare continuano a ricevere almeno il 50% della loro istruzione nella lingua di immersione.

Immersione parziale in doppia lingua In questo modello, i parlanti di lingua maggioritaria ricevono meno del 50% dell'istruzione sui contenuti in spagnolo. Questa percentuale rimane costante per tutta la scuola elementare. Gli studenti spesso imparano a leggere sia nella loro lingua madre che in quella seconda nelle classi inferiori. La ricerca suggerisce che gli studenti dei programmi parziali non hanno una conoscenza della lingua spagnola per supportare le maggiori esigenze cognitive richieste nelle classi elementari superiori e post-primarie.

Immersione bidirezionale a doppia lingua Questo modello educativo enfatizza il bilinguismo e l'alfabetizzazione sia per gli studenti della cultura maggioritaria che minoritaria iscrivendo un numero uguale di studenti di ogni gruppo linguistico a ogni livello. L'educazione bidirezionale a doppia immersione linguistica è iniziata in Florida con circa la metà degli studenti a dominanza spagnola e l'altra metà a dominanza inglese. Sebbene esistano variazioni all'interno dei modelli a due vie (da 90-10* a 50-50), molto spesso gli studenti ricevono un'istruzione di alfabetizzazione principalmente in spagnolo.

Nel programma Early Total One-Way Language Immersion di Holland Christian gli studenti ricevono in spagnolo la seguente percentuale di tempo durante la giornata scolastica:

  • Scuola materna di 4 anni: 100% spagnolo
  • Scuola materna: 100% spagnolo
  • 1a elementare: 100% spagnolo
  • 2° grado: 100% spagnolo fino alle ultime otto settimane dell'anno accademico, quando gli studenti ricevono lezioni di inglese due ore a settimana
  • 3a elementare: due ore e quarantacinque minuti di inglese a settimana

Quali sono stati alcuni dei risultati positivi per studenti e famiglie derivanti dall'implementazione di un programma di immersione in spagnolo?

  • Gli studenti si considerano bilingue e sono disposti a farlo uscire dalle loro zone di comfort perché devono farlo mentre praticano la loro seconda lingua.
  • Una maggiore diversità all'interno del corpo docente. Può cambiare il volto di una scuola e renderla un luogo più aperto. Nelle scuole con programmi di immersione, alcune famiglie scelgono di iscrivere i propri figli alla pista inglese, dicendo che hanno scelto il sistema scolastico perché deve essere un luogo accogliente e aperto se ha un programma di immersione. Consente inoltre agli studenti di interagire con persone "diverse" da loro e imparare ad amarle, il che li rende più consapevoli di altri popoli e culture, e anche più aperto a loro.
  • Gli studenti con conoscenza della lingua spagnola hanno opportunità per servire le persone bisognoso di aiuto linguistico anche in giovane età. I genitori sono così orgogliosi di loro quando lo fanno.
  • La visione del mondo degli studenti di Spanish Immersion cambia a causa dell'influenza dei loro insegnanti, ma anche perché le lingue possono modellare la propria visione del mondo e avere due lingue dà loro un'altra prospettiva.

/ INCONTRA I NOSTRI INSEGNANTI DI SPAGNOLO AD IMMERSIONE

Siamo entusiasti di presentarti i nostri straordinari insegnanti di Spanish Immersion!

Maestra Perla De Leon

Insegnante di scuola materna ad immersione in spagnolo di 3 e 4 anni
Mi sono laureata alla Valle del Bravo University nel mio paese natale, il Messico, con una laurea in comunicazione. Negli ultimi 20 anni ho servito in una varietà di capacità nel campo dell'educazione della prima infanzia che includeva posizioni con Head Start, programmi CASA presso l'Hope College e insegnamento in età prescolare nel programma Spanish Immersion presso Zeeland Christian.

Ho tre figli che frequentano tutti le scuole cristiane olandesi. Mio marito è anche insegnante e allenatore di calcio. Sono un membro attivo della Chiesa della Prima Assemblea di Dio in Olanda, dove insegno anche alla scuola domenicale e servo come leader del gruppo giovanile. Nel mio tempo libero mi piace disegnare, fare scrapbooking, fotografare e passare il tempo con la famiglia e gli amici.

Ogni giorno saluto i miei studenti con la consapevolezza che Dio ha un piano e uno scopo per le loro vite, come dice Geremia 29:11, e apprezzo l'opportunità di avere una piccola parte in quel piano mostrando loro l'amore di Dio in modo pratico e tangibile.

biophoto-deleon-si-page

Maestra Hillary Klipp Lopez

Insegnante di scuola materna ad immersione in spagnolo
Originario della zona di Boston, ho studiato al Grove City College nella Pennsylvania occidentale, dove mi sono laureato in inglese e spagnolo. Ho studiato all'estero per un semestre a Siviglia, in Spagna, e ho anche svolto il lavoro missionario estivo a Reynosa, in Messico, dove mi sono trasferita dopo la laurea. In Messico, ho lavorato per due anni in una scuola internazionale, dove ho insegnato varie materie e livelli. Ho anche sposato mio marito, Miguel, lì nel 2009, e ci siamo trasferiti oltre confine a McAllen, in Texas, nel 2010.

In Texas, ho trascorso tre anni lavorando presso IDEA Public Schools, un sistema di scuole charter al servizio della comunità della Rio Grande Valley e di altre città del Texas. Poi ho lasciato il sistema scolastico pubblico per insegnare ESL per adulti al South Texas College per tre anni. Durante questo periodo, io e mio marito abbiamo dato il benvenuto alla figlia Anaiah nel 2013 e al figlio Isaac nel 2015. Ho recentemente completato il mio Master in Educazione linguistica.

La mia famiglia è profondamente impegnata nella promozione del bilinguismo e del biculturalismo qui in Olanda e su scala globale. Siamo stati attivamente coinvolti nel lancio di Engedi Español, un nuovo ministero per la comunità ispanica d'Olanda. Inoltre, i nostri due figli fanno parte delle classi elementari fondatrici di Spanish Immersion. Mi piace così tanto condividere il mio amore per la lingua e la cultura con i miei bambini dell'asilo e le loro famiglie!

biofoto-si-rp-lopez

Maestra Taylor Cupery

Insegnante di spagnolo a immersione di prima elementare
Sono cresciuto in Olanda e ho sempre voluto dedicarmi all'insegnamento. Ho frequentato la Holland Christian High School, quindi sono abbastanza fortunato da far parte della comunità che ha contribuito a plasmare chi sono. Mi sono laureata al Calvin College nel 2018 con una laurea in educazione elementare con specializzazione in spagnolo e arti linguistiche. Mentre ero alla Calvin, ho potuto trascorrere un semestre a Oviedo, in Spagna, dove mi sono innamorata della lingua spagnola. Durante il resto della mia carriera universitaria, ho avuto diverse opportunità di insegnamento in cui ho potuto utilizzare le mie conoscenze e abilità spagnole. Lo spagnolo è stata una delle più grandi benedizioni della mia vita perché mi ha permesso di crescere come persona, di entrare in contatto con così tante persone e di sperimentare la creatività di Dio.

Nel mio tempo libero mi piace cucinare, leggere e passare il tempo con i miei amici e la mia famiglia. Inoltre, faccio parte della comunità della Chiesa di Engedi. In futuro, spero di viaggiare in modo da poter sperimentare le persone, le culture e le lingue che Dio ha creato! Dio mi ha benedetto con l'opportunità di parlare di Lui ai bambini. Non vedo l'ora di trascorrere quest'anno insegnando e imparando con i miei alunni di prima elementare!

biophoto-cuppery-rp-page

Maestra Andrea Cantu

Insegnante di spagnolo a immersione di 2° grado
Mi sono laureata in spagnolo alla Grand Valley State University. Ho avuto il privilegio di insegnare in inglese e spagnolo a studenti di molte età nelle scuole pubbliche e cristiane, ai bambini rifugiati in affidamento e agli studenti cinesi online.

La mia ultima estate prima di laurearmi alla GVSU ho avuto l'opportunità di lavorare con un'organizzazione missionaria in Colombia. Ho trascorso tre mesi nelle città di Medellín, Bogotá e Cartagena. Sento che in quel periodo ho davvero iniziato a interiorizzare la lingua e non solo a tradurla. E mi sono innamorato di più della cultura! Alcuni mesi dopo incontrai mio marito per la prima volta durante un viaggio missionario a Reynosa, in Messico.

Mio marito, Braulio, ed io siamo sposati dal 2004. Abbiamo un figlio che frequenta il Rose Park. Di recente siamo tornati in Michigan dal confine tra Texas e Messico dopo 11 anni. Adoriamo visitare la famiglia in Messico e trascorrere del tempo con la nostra famiglia allargata a livello locale. Ci piace anche cucinare, fare giardinaggio e andare in bicicletta insieme.

È mia speranza che i miei studenti vedano Gesù in me e arrivino ad amare la lingua e la cultura spagnola tanto quanto me, e a loro volta desiderino raggiungere le nazioni per Cristo!

biopic-si-rp-cantu

Incontra Maestra Dinah Pereira

Coordinatore del programma di immersione in spagnolo
Sono un laureato 2005 Hope College con una laurea in educazione speciale e un master in educazione amministrativa presso l'Università di Phoenix. Ho trovato la mia passione per lo spagnolo attraverso la mia famiglia e la mia cultura. Vengo da una famiglia messicana e portoricana, che vive in Olanda dai primi anni '1970. Sono cresciuto in Olanda e ho sempre voluto essere un insegnante, che non solo avesse un impatto sugli studenti, ma anche qualcuno che aiutasse a guidare coloro che hanno la mia stessa passione.

Sono sposato da 10 anni e ho due figli meravigliosi. In una casa piena di ragazzi trascorriamo molto tempo all'aperto e sognando le meravigliose avventure che possiamo vivere. Mi piace scrivere nel diario, leggere, guardare film e bere caffè con buoni amici. La mia famiglia è impegnata nell'educazione cristiana e serviamo fedelmente nella nostra comunità ecclesiale locale. Sono appassionato di educare gli altri non solo sulla cultura spagnola, ma anche sul potere di imparare una seconda lingua.

biofoto-si-rp-pereira

/ PRONTO A FARE IL TUFFO?

In caso di domande, contattare il nostro team di ammissione HC al 616.820.2805 o ammissioni@hollandchristian.org.

Domande frequenti sull'immersione

Perché l'immersione nella doppia lingua è più efficace a partire dalla giovane età?

I bambini nascono come “cittadini del mondo”, in grado di distinguere qualsiasi suono nella lingua parlata. 

I bambini imparano attraverso l'interazione con le loro famiglie e l'ambiente circostante (Vygotsky, 1978). 

I bambini in età scolare danno un senso ai nuovi concetti mettendoli in relazione con ciò che già sanno. 

Il cervello umano è più aperto allo sviluppo linguistico prima dell'adolescenza e quindi gli studenti  raggiungere più facilmente livelli di competenza più elevati e una pronuncia più simile a quella dei nativi. 

La ricerca suggerisce che l'apprendimento di una seconda lingua consente agli studenti di acquisire più facilmente lingue aggiuntive. 

Perché lo spagnolo è una buona scelta per una lingua di immersione?

Negli Stati Uniti, 1 persona su 7 è ispanica. Entro il 2020, gli ispanici dovrebbero rappresentare la metà della crescita della forza lavoro degli Stati Uniti. Lo spagnolo è la seconda lingua più parlata al mondo. Lo spagnolo è una lingua "porta di accesso" che consente agli studenti di apprendere la sintassi e l'ortografia di una lingua basata su LaEn o romanza, favorendo così la consapevolezza metalinguistica e consentendo agli studenti di padroneggiare più facilmente il vocabolario accademico in inglese, di cui molti hanno origini latine (il parola spagnola male = cattivo/cattivo — >malgelido, malaccendi, malevolente) (Nagy & Townsend, 2012). 

Come posso sostenere i miei figli a casa se non parlo la lingua target o di immersione?

L'attività più importante che le famiglie di studenti in immersione possono svolgere per aiutare nell'istruzione dei propri figli è LEGGERE AD ALTA VOCE IN INGLESE (o la lingua madre principale). Questo NON significa che devi insegnare ai tuoi figli a leggere. Finché le famiglie si impegnano a leggere ai propri figli in inglese (o nella lingua di casa) e a esporli alla lingua in una varietà di contesti sociali, possono fidarsi del modello di immersione in doppia lingua di add.a.lingua per garantire che i loro figli leggano a o livello superiore nella lingua di immersione e in inglese. 

Perché Holland Christian insegna agli studenti a leggere e scrivere in spagnolo prima dell'inglese?

La maggior parte dei bambini che crescono in famiglie in cui almeno un genitore è madrelingua inglese, negli Stati Uniti, acquisisce la sintassi inglese (struttura/grammatica) e il vocabolario di base attraverso l'interazione con caregiver, parenti e media nel momento in cui sono di età scolastica. A causa del tempo trascorso a casa nella lingua inglese (o nella lingua primaria nei modelli a due vie), l'aula può quindi diventare l'ambiente in cui gli studenti in immersione espandono il loro vocabolario L2 e acquisiscono la sintassi L2. Le letture ad alta voce interattive in classe e i gruppi di lettura guidata consentono agli studenti di immersione di aggiungere al vocabolario che hanno già acquisito ascoltando e rispondendo ai loro insegnanti di immersione durante le ore di lezione.

Le abilità di lettura come imparare a scansionare frasi da sinistra a destra, decodificare (ricerca di indizi fonetici o semantici - trovare parti - come prefissi, suffissi, radicali o caratteri all'interno delle parole) o decifrare il significato dal contesto sono tutte "trasferibili" tra molte lingue. Gli studenti che imparano a leggere prima in spagnolo trasferiscono quelle stesse abilità alla lingua della cultura maggioritaria dell'inglese e sono infine in grado di raggiungere la competenza di lettura di livello elementare in due lingue anziché in una sola.

Come posso preparare i miei figli a partecipare a un programma di doppia immersione linguistica?

Dì ai tuoi figli cosa aspettarsi. Aiutali a capire che “andare a scuola” significa imparare un'altra lingua insieme a tutte le altre abilità interessanti che acquisiranno (lettura, scrittura, ortografia, ecc…).

Spiega ai tuoi figli che NON capiranno ogni parola che il loro insegnante sta dicendo quando entreranno per la prima volta nella classe di immersione. Spiega che nel tempo, forse senza nemmeno esserne consapevole, capiranno e cominceranno persino a usare il linguaggio per immersione da soli. Per ora, incoraggia i tuoi figli a pensare alle prime settimane di scuola come a un gioco, osservando gli insegnanti e poi seguendo il loro esempio.

SII POSITIVO. È naturale per molti bambini resistere all'abbandono di te all'inizio della scuola, indipendentemente dal fatto che in classe entrino o meno nella doppia immersione linguistica. Molti studenti in età prescolare piangono inizialmente e forse sono più riservati a scuola mentre elaborano la "novità". Comportamenti come piangere e/o comportarsi in modo timido sono spesso risposte estremamente normali.

Gli studenti che accedono al programma nella scuola dell'infanzia e nella prima elementare possono avere gli stessi tipi di risposte. Poiché il cervello "si esercita" di più, poiché i bambini iniziano inizialmente ad acquisire una seconda lingua, molti studenti piangeranno e si opporranno categoricamente al "lavoro" aggiunto. Anche gli studenti che hanno iniziato il programma in età prescolare possono avere difficoltà all'asilo e/o alla prima elementare, poiché si adattano ad essere immersi nella seconda lingua per periodi di tempo più lunghi.

Il tuo atteggiamento positivo farà una grande differenza per i tuoi figli. Gli studenti dell'immersione osservano le risposte dei loro genitori al programma e alla fine adattano i loro atteggiamenti di conseguenza. Gli studenti che ricevono regolarmente incoraggiamento e rassicurazione dai loro genitori che l'apprendimento di una seconda lingua in un ambiente di immersione è la scelta giusta per la loro famiglia, si inseriscono SEMPRE nel programma.

Gli stessi bambini che resistono a un'esperienza di immersione all'inizio sono spesso quelli che sono vocalmente grati per la loro capacità di parlare una seconda lingua nei livelli superiori.

Cosa devo capire sull'esperienza di doppia immersione linguistica dei miei figli?

Proprio come i bambini piccoli che imparano la loro lingua madre, gli studenti a immersione passano attraverso "stadi", mentre acquisiscono la loro seconda lingua. Quando i bambini collegano l'apprendimento in un ambiente accademico con la lingua di immersione, sono in grado di comprendere e produrre gradualmente più idee e pensieri non solo nella lingua di destinazione, ma anche nella loro lingua primaria. 

I bambini che imparano un'altra lingua in un programma di immersione capiscono intuitivamente che la lingua è il mezzo attraverso il quale comunicano con persone reali in situazioni di vita reale. Gli studenti di immersione in genere lo faranno non "Esegui" al momento giusto quando i membri della famiglia chiedono di "dire qualcosa" in spagnolo. 

Molte famiglie di studenti immersivi condividono preoccupazioni riguardo ai loro figli che non usano mai la loro seconda lingua in casa o quando richiesto, solo per essere stupiti quando sentono i loro figli tornare alla lingua di destinazione dopo aver incontrato un madrelingua spagnolo nella comunità. 

RICORDA: i tuoi figli “cambiano” lingua quasi automaticamente, a seconda del loro ambiente (aula o contesto di vita reale) e con chi stanno parlando. 

Nelle fasi iniziali dell'acquisizione della lingua, gli studenti dell'immersione potrebbero non essere in grado di condividere ciò che hanno imparato a scuola. Nella scuola materna fino a gran parte della seconda elementare, la maggior parte degli studenti di immersione non è in grado di tradurre o interpretare direttamente i concetti appresi a scuola per i propri genitori nella lingua non di immersione. Poiché gli studenti immersivi stanno imparando i contenuti e la loro seconda lingua contemporaneamente in un ambiente accademico e sociale interattivo, non imparano le traduzioni dirette come in alcuni contesti didattici più tradizionali della lingua mondiale. Man mano che gli studenti si sviluppano cognitivamente, tuttavia, sono sempre più in grado di affrontare nuovi concetti in entrambe le lingue. 

Gli insegnanti di immersione assegneranno i compiti ai miei figli in spagnolo?

Quando possibile, invieremo i compiti in inglese (o spagnolo in base alla lingua madre) in modo che i genitori possano partecipare nell'aiutare i loro figli quando non parlano spagnolo. Durante tutto il processo di alfabetizzazione iniziale (classi K-2nd), gli insegnanti di immersione inviano libri a casa con i loro studenti in modo che possano affinare le capacità di lettura esercitandosi fuori dalla classe. Un genitore o un assistente può sedersi accanto ai bambini che imparano a leggere in qualsiasi lingua e incoraggiarli. Chiedere ai tuoi figli di agire come "maestri" o "esperti" in lingua spagnola dà loro fiducia. Apprezzano la conoscenza di qualcosa che potresti non sapere. Man mano che gli studenti con doppia immersione linguistica progrediscono attraverso i livelli scolastici, gli insegnanti possono assegnare alcuni compiti in spagnolo. Tuttavia, i concetti che i compiti a casa comportano sono chiaramente illustrati in inglese tramite newsletter o spiegazioni via e-mail. In questo modo, i genitori capiscono i compiti che i loro figli devono completare e le aree tematiche trattate. Una volta che gli studenti con doppia immersione linguistica raggiungono i livelli di scuola media e superiore, ricevono la maggior parte delle istruzioni sui contenuti in inglese. In questo modo, all'aumentare del carico di lavoro degli studenti e del livello di difficoltà, i genitori possono aiutare.

Con chi collabora Holland Christian per fornire l'esperienza di immersione?

Holland Christian collabora con i nostri amici di aggiungi.a.linga per il nostro programma di immersione in spagnolo elementare. Siamo grati per la loro esperienza e ricerca sulle migliori pratiche nel campo dell'istruzione immersiva. Grazie ad add.a.linga per aver fornito anche le risposte alle FAQ in questa pagina!

/La ricerca dice...

Ti interessa l'immersione in spagnolo per i tuoi figli, ma hai bisogno di una piccola ricerca esterna per convincerti che è davvero una buona idea? Che i tuoi figli possano "andare meglio nel mercato del lavoro", potrebbero essere "più propensi a dimostrare empatia e capacità di problem solving"? Ci sono una serie di articoli ben studiati là fuori, ma ecco un elenco online decente con cui iniziare: 

“Non è solo la lingua, è un modo completamente diverso di imparare. È molto pratico, espressivo, con molto movimento e attività in classe. Sono veramente immersi, e non solo nella lingua, ma nella cultura. Abbiamo visto nostro figlio fare tutte queste connessioni nel suo cervello, e in un modo diverso".

-Jeannette Smith, genitore